• Federica Tamborini

Change the date and be happy! Istruzioni per un perfetto cambio data

Coronavirus: come posticipare il matrimonio in tutta serenità


E' l'argomento del momento, la scelta che molti sposi di questo periodo si sono ritrovati a dover fare a causa del maledetto Coronavirus: rinviare la data del matrimonio.


Purtroppo nessuno avrebbe mai voluto vivere questa esperienza ed io non mi sarei mai immaginata di ritrovarmi a scrivere di nozze rimandate proprio nel periodo di alta stagione per i matrimoni. Ma tant'è...


Alcune magari avranno anche pensato: "perché la pandemia proprio nell'anno del mio matrimonio?" oppure "ho aspettato tanto questo giorno ed ora...".


Io non ho la palla di vetro e non credo ai complotti. Credo a ciò che vedo e agisco di conseguenza. Bisogna rimboccarsi le maniche, ragionare e agire con lucidità. Senza farvi prendere dal panico, ok?


Non voglio essere quella che minimizza sempre ad ogni costo. Ma qui c'è poco da dire, dovete mantenere la calma. Dovete. Mantenere. La. Calma.


Come dico sempre alle mie spose, "a tutto c'è una soluzione!" E, cosa più importante, sì, vi sposerete... il vostro progetto, la vostra unione vince su tutto.

Quindi, fate un bel respiro, prendete appunti e procedete per gradi.

1 - Gestire ospiti impazienti

I vostri amici, i vostri parenti sanno cosa sta accadendo, lo stanno vivendo in prima persona anche loro. Quindi, non sentitevi in difetto o giù di morale se vi chiedono cosa avete deciso di fare e quale sarà la nuova data. E' normale lo facciano, anche loro devono organizzarsi per esserci quel giorno!

E se, invece, sono insistenti e vi fanno pesare questa attesa, beh... che dire... io non li considererei più invitati. Molto semplice, no? Al vostro matrimonio, abbiamo detto, AMICI e PARENTI. Stop.


Al di là di tutto, non credo ci sia nulla di male se dite loro che state riorganizzando l'evento e che a breve avranno risposte più precise.


2 - Createvi un calendario (con le nuove possibili date)

Da me non sentirete mai dirvi di disegnare una griglia su un foglio di carta o su Word. MAI.


I fornitori sono tanti, per ciascuno di essi dovrete appuntare più informazioni, quindi via all'uso di Excel!


Se non sai crearti un calendario da sola puoi scaricare il mio Calendario (lo trovi nel box qui a accanto se leggi da pc, altrimenti più avanti se leggi da mobile) che ti aiuterà ad inserire le nuove date fornite di volta in volta dai vari professionisti, così eviterai spiacevoli errori.


3 - Verificate i contratti

A questo punto tirate fuori tutti i contratti e leggeteli con calma. La clausola che più vi interessano sono quelle relative al cambio data e all'annullamento per causa di forza maggiore.


Lo so che non state annullando, ma posticipando il matrimonio, ma alcuni (speriamo pochi, massimo 1!) potrebbero non avere proprio date libere e se volete la restituzione della caparra considerate che sarà possibile solo se la data delle nozze rientra nel periodo "coperto" dal D.P.C.M. Io non sono un avvocato, mi limito a riportare i fatti così come sono. Se vuoi maggiori approfondimenti ti invito a leggere il magazine della Wedding Lawyer "Michela Tombolini", lei è avvocato e sì, ne sa più di me!


Insomma, mettetevi in testa, che dovrete scendere a compromessi (spostarlo di venerdì o ad ottobre, per esempio.) altrimenti potreste perdere, oltre che alla caparra, il fornitore che più vi piace.


4 - Chiamate tutti i fornitori e trovate la nuova data

Premessa: la fiorista, il fotografo, la grafica... sono persone come me e te. Sono persone che fanno quel che fanno, nella maggior parte dei casi, per vivere. Quindi, prima partire all'attacco e pretendere una risposta immediata, fateci una bella chiacchierata, cercate di valutare con loro le migliori possibili soluzioni che, da una parte, non stravolgano eccessivamente la vostra idea di matrimonio e che, dall'altra, non li penalizzino con la scelta di date oltre il 2020.


Ora siete pronti per chiamare tutti i fornitori. So che non è divertente, ma va fatto.


Prima di tutto contattate la location prevista per il ricevimento e verificate quali e quante date ha ancora libere.


Opzionatele immediatamente e passate poi a chiamare tutti gli altri fornitori, dal parroco o Comune, al fotografo, videomaker, fiorista e via via tutti altri possibili professionisti che avete confermato per la vecchia data.


Chiedete a ciascuno di loro almeno 2/3 date in opzione perché sarà un vero e proprio gioco ad incastro!


Una volta che avrete il calendario chiaro e ben definito potete finalmente scegliere la nuova data!


5 - Come comunicarlo ufficialmente

Questo parte, ovviamente, è rivolto a tutte quelle coppie che hanno già stampato la partecipazione e, nel peggiore dei casi, l'hanno già consegnata. Ma, anche in questo caso, non c'è nessun problema (ricorda, niente panico!). Anzi, il grosso del lavoro lo avete già fatto quindi vi aspetta davvero la parte più veloce!


Un semplice telefonata può andare più che bene. Come disse l'architetto tedesco Ludwig Mies van de Rohe, "less is more" e io sposo questa idea al 100%.


Se invece il budget lo permette (la famosa voce "imprevisti", hai presente?) e l'idea vi stuzzica (perché siete delle maniache della precisione!) potreste ristampare le partecipazioni oppure aggiungere un cartoncino con l'indicazione della nuova data.


Quando, invece, il budget è già al limite, per evitare agli sposi di sostenere ulteriori costi, in questi giorni diversi grafici (o, perlomeno, quelli a cui mi rivolgo io) stanno proponendo, a titolo completamente gratuito, di realizzare un apposito "Save the new date" digitale: si tratta, in sostanza, di inviare con Whatsapp o altro strumento, la nuova data in un file grafico, un'immagine creata ad hoc utilizzando lo stesso design delle partecipazioni cartacee.


Ovviamente, se location per la cerimonia ed il ricevimento non sono cambiate, in questi file è sufficiente indicare solo la nuova data e null'altro. Semplice e diretto, senza troppi giri di parole. A meno che non vogliate aggiungere qualche frase per scherzarci sopra e allora sì, avete la mia benedizione! :-)


La "procedura" che vi ho dato è molto semplice, ma va seguita con freddezza e lucidità. Se avete incaricato una Wedding Planner dal punto 2 in poi sarà lei a doversene occupare, mentre per il punto 1, ahimè tocca voi (c'è sempre qualcosa che gli sposi devono fare e per cui la Wedding Planner non può intervenire, come ti avevo già parlato nel post "Cosa devono fare gli sposi per me....")


Se hai bisogno di confrontarti con me, se vuoi saperne di più di come lavoro e di cosa posso fare per te, contattami subito!


EnJoy!


Federica


Foto: Joan You

Tags: #coronavirus #cambiodatamatrimonio #savethedate #fornitori #contratto #budget #causadiforzamaggiore

48 visualizzazioni

La tua Wedding Planner in Emilia Romagna e Marche

Seguimi su:

  • Facebook - Joy Wedding Planner
  • Pinterest - Joy Wedding Planner
  • Instagram - Joy Wedding Planner
  • Linkedin - Federica Tamborini

MICRO WEDDING & MINIMONIA

Ti sposi tra il 2020 ed il 2021?

Vuoi un matrimonio in una location esclusiva ed evitare assembramenti?

Ti piacciono le cerimonie riservate e con pochi intimi?

Allora Micro Wedding & Minimonia sono la soluzione che fa per te!

UN REGALO PER TE

Sai gestire il budget del tuo matrimonio?

Ricevi gratis e direttamente sulla tua posta l'unico strumento professionale che ti aiuterà a non sbagliare nessun calcolo!

IL CALENDARIO

Sai creare su Excel un calendario per scegliere la data del tuo matrimonio?

Clicca sul pulsante qui sotto per scaricare gratis il file e trovare a colpo d'occhio la data libera per tutti i fornitori!

Post in evidenza

Federica Tamborini

+39 349 87.03.013 info@joyweddingplanner.com

P.I. 04426630408

Privacy Policy

Note Legali - GDPR

2020 - JOY WEDDING PLANNER ∙ La tua Wedding Planner in Emilia Romagna & Marche (Italy)

Intimate Weddings ∙ Styled Shoots ∙ Italian Experiences ∙ Based in Emilia Romagna

  • Facebook - Joy Wedding Planner
  • Pinterest - Joy Wedding Planner
  • Instagram - Joy Wedding Planner
  • Linkedin - Federica Tamborini
logo-wpi-italia.jpg
featuresonamber.png
www_feat_black.png