• Federica Tamborini

Matrimonio intimo: perché? 8 motivi per sposarsi in "solitaria"

ELOPEMENT E MICROWEDDING: LA MODA DEL MOMENTO


Da più parti ho sentito e letto che quella del matrimonio intimo, con pochissimi invitati (se non pari a zero) è semplicemente la moda del momento (ne parla anche "The Knot", famoso magazine d'oltreoceano). Viviamo un periodo così delicato e quasi senza certezze che la scelta di molte future coppie è quella di celebrare le nozze in completa solitudine o con al massimo una decina di ospiti.


Un matrimonio intimo, perché? Perché i futuri sposi dovrebbero scegliere questa soluzione?


Ne avevo già parlato sul post dedicato ai MicroWedding e alle Minimonie, ricordate? Oggi torno su questo argomento perché credo che ci sia ancora qualcosa da dire.


E se devo essere sincera, non credo affatto sia una moda.


ELOPEMENT E MICROWEDDING: LA MIA INDAGINE FRA LE COPPIE

Mi sono quindi chiesta cosa spinga OGGI una coppia a scegliere un matrimonio intimo, a scegliere di sposarsi senza tutta la famiglia al seguito, senza la storica compagnia di amici. Se la scelta, in particolare, è dettata dalla paura del Covid19 (e da tutto ciò che ne comporta) o da una mera scelta economica o, ancora, da motivi più personali.


Io un'idea me la so fatta, ma per capire se è un pensiero condiviso o meno ho chiesto a diverse coppie che seguo in un gruppo Facebook, dedicato proprio ai matrimoni intimi, il perché di questa scelta.


Le risposte sono state davvero tante e tra le più varie. E molte, hanno di fatto, confermato il mio pensiero.

coppia di fidanzati che si abbracciano
Matrimonio per pochi intimi... ti va?

LE RISPOSTE DELLE FUTURE SPOSE: 8 MOTIVI PER SPOSARSI IN "SOLITARIA"

Volete sapere cosa mi hanno risposto le future spose quando ho chiesto loro "un matrimonio intimo: perché questa scelta?". Ve le elenco qui sotto:

  1. Covid19 e problematiche correlate

  2. Dinamiche familiari

  3. Caratteri introversi

  4. Budget non sufficiente o considerato sprecato

  5. Investimento in viaggi

  6. Romanticismo ed esclusività

  7. Lontananza dal luogo del matrimonio

  8. Stress organizzativo

Vediamole nel dettaglio.


1. Covid19 e problematiche correlate

Alcune spose sono effettivamente impaurite dall'attuale situazione sanitaria: il Covid19 ha davvero fermato i sogni di molte coppie.

Giulia S.: "a causa del Covid19 abbiamo subìto un grave lutto e non ce la sentiamo di festeggiare con i numeri di ospiti inizialmente previsti";

Laura B.: "dopo che il Covid ha annullato i nostri piani originali, abbiamo deciso di fuggire a Las Vegas. Non vedevamo l'ora che il mondo tornasse alla "normalità". Vogliamo e meritiamo di essere sposati!";

Elisa S.: "purtroppo il Coronavirus ha portato via alcuni dei nostri amici più cari. Abbiamo quindi deciso per un matrimonio low profile".


2. Dinamiche familiari

Diverse sono gli sposi che hanno scelto un matrimonio intimo e riservato a causa di problemi con le proprie famiglie. Rapporti difficili, relazioni complicate.

Milena Z.: "la famiglia del mio futuro marito è praticamente inesistente, la mia non è mai disponibile all'occorrenza. Meglio soli che male accompagnati!;

Caterina A.: "ho perso mio padre quando avevo 5 anni, il compagno di mia madre non mi è mai piaciuto così come le sue sorelle e tutti i suoi parenti. Da parte di Luca, invece, i genitori sono divorziati e non si sono lasciati affatto in buoni rapporti. Insomma, sarebbe una gioia non condivisa";

Raffaella U.: "siamo una coppia molto alternativa, decisamente alternativa. Le nostre famiglie, invece, estremamente tradizionali e a nostro avviso anche bigotte. Preferiamo un matrimonio intimo perché la loro presenza non ci è indispensabile".


3. Caratteri introversi

Una delle motivazioni che mi ha fatto più tenerezza. Eh già, perché purtroppo, quando i matrimoni assumono la veste di uno spettacolo, non sempre tutte le coppie sono a loro agio (e meno male, direi!).

Andrea K.: "sin da piccola sognavo un matrimonio nel mio giardino di casa, con i miei 2 cani ed i miei 3 gatti, giusto per farti capire che tipo sono. Mai e poi mai ho desiderato una festa stile discoteca. Quindi, per noi, un matrimonio intimo, per pochi (microwedding) è la soluzione ideale";

Sofia T.: "il mio futuro marito (ma anche io, alla fine) siamo molto timidi. Difficilment