• Federica Tamborini

Villa Berloni, una location dall'anima eclettica

VENITE CON ME A SCOPRIRE UNA LOCATION PER MATRIMONI DI LUSSO


Pronti per una nuova tappa del "Tambo on tour?" Questa volta vi porto nelle vicine Marche, in provincia di Pesaro-Urbino: sono andata a visitare la splendida Villa Berloni, a Candelara, ci siete mai stati?


Come avete visto nei precedenti post della mia rubrica (ad esempio, le tappe al Castello di Montegridolfo o a quello di Santarcangelo), prima di parlare della location protagonista della mia visita, mi piace sempre raccontarvi un po' dei borghi e delle cittadine che le ospitano.

E' un modo come un altro per condividere con voi le bellezze e le particolarità delle Regioni in cui svolgo la mia attività di Wedding Planner, Romagna e Marche.


Non mi ritengo una guida turistica o una tuttologa, per carità. Ma credo sia giusto farvi vedere quanta bellezza c'è nella nostra Italia. Quanto non sia necessario andare chissà dove per scoprire posti belli ed interessanti.

La bellezza dei piccoli borghi della Romagna e delle Marche, poi, è davvero da togliere il fiato.


Italiani e stranieri: venite qui a sposarvi, non ve ne pentirete!


CANDELARA, UN BORGO D'ALTRI TEMPI

Candelara è un piccolo (poco più di mille abitanti) e delizioso borgo situato sulle colline a soli 7 chilometri da Pesaro, a 180 metri sul livello del mare. E' posto in una posizione molto panoramica che permette di ammirare il paesaggio a 360 gradi: da un lato si vedono le splendide colline marchigiane con sullo sfondo le cime dell'Appennino marchigiano (Catria, Nerone, Carpegna), mentre dall'altro lato c'è proprio Pesaro e la riviera Adriatica.


Come molti borghi di queste zone, anche Candelara ha origini molto antiche, addirittura di epoca romana. Il Castello, risalente all'XI secolo, era l'edificio attorno al quale verteva un po' tutta la vita del paese. Fu rafforzato nei secoli successivi dai Malatesta e, insieme alla Pieve di Santo Stefano, è uno degli edifici più caratteristici della cittadina.

CANDELE A CANDELARA, UN FESTA LUMINOSA

Fino a qualche tempo fa conoscevo Candelara prevalentemente per via della rinomata festa "Candele a Candelara"