• Federica Tamborini

Fidati di me: i fornitori io li seleziono, tu li scegli

La Wedding Planner sa cosa è meglio per te


Nel corso degli anni ho perfezionato sempre di più la selezione dei fornitori da proporre alle mie coppie e, matrimonio dopo matrimonio, mi sono creata un "pacchetto" molto esclusivo del quale vado molto fiera :-)


Attenzione però: la proposta che faccio agli sposi per ciascuna categoria in gioco non è mai la stessa: il tipo di coppia, le loro esigenze ed i gusti personali, lo stile del matrimonio, il budget a disposizione... sono tutte variabili che insieme concorrono a delineare una proposta sempre diversa dalle altre e questo è a tutto vantaggio dei miei clienti.

I fornitori li seleziono io: una sarta prende le misure di un abito ad una sposa


Cosa succede quando gli sposi cambiano decisione su un professionista

Capita spesso, invece, che una volta effettuata la scelta di tutti i professionisti previsti da budget gli sposi decidano di aggiungere altri servizi sebbene il budget sia praticamente esaurito.


A quel punto vien da sé che o si aumenta il budget o si elimina/modifica qualche altro già acquisito. Se non si sceglie una di queste soluzioni, la qualità di quello aggiuntivo potrebbe esserne compromessa: sono infatti dell'idea che un lavoro ben fatto richieda tempo, competenze, materiali, professionalità e tutto questo si paga, tutto questo ha, giustamente, un costo che il professionista non può non riflettere nel suo prezzo. Quando il prezzo è basso è chiaro che uno o più degli elementi che ho sopra citato manca e, di conseguenza, mancherà anche la qualità.

I fonitori li seleziono io: fotografo durante una sessione di fidanzamento

Mi è capitata, anni fa, una coppia che, sebbene il budget fosse stato utilizzato quasi al 100%, pur di avere il video (inizialmente scartato) in aggiunta al servizio fotografico ha preferito destinare le ultime liquidità (ottime, considerando il budget a disposizione, ma esigue per il tipo di servizio richiesto) in questa voce. Consapevoli di questa situazione hanno voluto prendere (autonomamente) un professionista che non faceva parte della mia selezione e che, una volta conosciuto, mi sono resa conto che non rispettava i miei standard qualitativi e che, quindi, io non avrei scelto mai. Sebbene le rassicurazioni della coppia fossero "a noi non importa avere un video da Oscar, ci basta avere qualche semplice ripresa a ricordo della giornata" ho faticato non poco a far loro capire che no, non era quella la scelta giusta. Ma, come dico sempre, il matrimonio non è mio, quindi tutto quello che ho potuto fare è stato assecondarli in questa scelta.


Volete sapere come è andata a finire?


Alla consegna del lavoro la qualità e lo stile delle riprese non erano quelle promesse e, cosa più grave, mancavano le riprese di momenti che loro reputavano imprescindibili (e che erano presenti nella lista da me consegnata al professionista), ma che evidentemente non lo erano per il videomaker.


La morale della favola è: fidati di me, saprò come gestire al meglio il tuo budget e non dovrai preoccuparti di nulla se non presentarti al matrimonio! ;-)


Foto: from Pinterest


Se hai bisogno di confrontarti con me, se vuoi saperne di più di come lavoro e di cosa posso fare per te, cosa aspetti?

EnJoy!


Federica

La tua Planner in Romagna e Marche

Membro del Consiglio Direttivo di WPI Wedding Planner Italia (nel 2020 e nel 2021), Associazione nazionale di categoria per soli Wedding Planner Professionisti


45 visualizzazioni