• Federica Tamborini

Engagement moon: il viaggio di nozze diventa una pre-luna di miele

Come e perché le spose 2020 devono partire comunque


Care spose 2020, credo sia arrivato il momento di fare il punto della situazione: i matrimoni del 2020, almeno quelli primaverili e quelli della prima parte dell'estate, sono stati rimandati. Quindi, la festa con i vostri amici ed i vostri cari deve solo attendere un po' di più del previsto, ma si farà, tranquille.


Ed il viaggio di nozze? Non siete riuscite a posticiparlo? Oppure la nuova data del matrimonio cade nella stagione sbagliata per quella vacanza? Che fare allora? Annullare tutto?

Da amante dei viaggi il mio consiglio spassionato è: partite lo stesso (*non appena possibile, ovviamente), così il viaggio di nozze diventa una pre-luna di miele, l'engagement moon! Come hanno fatto il Principe Harry e Meghan Markle, ricordate? Non hanno fatto un viaggio dopo il matrimonio, ma hanno optato per una vacanza (più breve, nel loro caso) prima.


Eh sì, diciamocelo, Harry e Meghan (oh, quanto li adoro!) hanno lanciato una vera e propria tendenza. Un'opportunità per tutti i neo fidanzati di ritagliarsi del tempo lontano da tutto e tutti, per vivere, in una dimensione più intima e ricercata, la promessa d'amore. E sempre più coppie oggi scelgono questa soluzione per festeggiare il “sì” prima di entrare nel vivo dell’organizzazione del matrimonio.


Ma andiamo per gradi e vediamo bene cosa è l'engagement moon, quando farlo, perché e, sopratutto, dove*.


*ok, lo so, nel vostro caso state "riciclando" un viaggio, anche piuttosto lungo, ma... quando si tratta di viaggiare, vedere nuovi posti, conoscere nuove popolazioni... per me, non c'è ma che tenga! Si parte!

engagement moon coppia seduta di spalle

COSA E'