• Federica Tamborini

Perché costa tanto il ristorante per il matrimonio?

SAPETE PERCHE' IL RISTORANTE PER IL MATRIMONIO COSTA TANTO?


Lo sappiamo tutti, è innegabile: organizzare un matrimonio costa. Non sono qui per raccontarvi balle, non è nel mio interesse. Un matrimonio tradizionale, cosiddetto "all'italiana", con almeno un centinaio di invitati al ricevimento costa. Non ci sono storie.


Quante volte vi siete chiesti perché, se uscite una sera a cena con amici e magari siete anche tanti, spendete in media 30/35 euro a testa (o perlomeno, qui in Romagna) e se, invece, chiedete lo stesso menu, per lo stesso numero di persone e comunicate che la prenotazione è per un matrimonio vi viene chiesto almeno il doppio, a volte il triplo.


Questa considerazione è quella che più frequentemente mi viene sottoposta da quando ho iniziato questo lavoro. Ed ogni volta la risposta è sempre piuttosto lunga e articolata. Provo allora a fare un po' di chiarezza.


Le motivazioni di queste importanti differenze di prezzo sono tante, indubbiamente. La maggior parte di queste stanno sicuramente sull'attenzione particolare a cui viene, fortunatamente, sottoposto il ricevimento del matrimonio. Vediamole però nel dettaglio (p.s. anche se il costo del ristorante è, indubbiamente, il più "importante", ci sono tutta una serie di costi da valutare prima di iniziare il meraviglioso viaggio dei "preparativi per il matrimonio"... quindi, se non hai idea da dove iniziare, dà un'occhiata al mio post di qualche settimana fa, il Budget per il matrimonio).

ristorante cameriera che prepara i tavoli

IL TEMPO A VOI DEDICATO

Quanto tempo avete impiegato per prenotare il tavolo per voi ed i vostri amici, magari in occasione della festa di compleanno del vostro miglior amico? 1 settimana? 1 mese? E non credo abbiate fatto il giro delle sette chiese per scegliere quello giusto, o sbaglio? Bene.

Per il matrimonio, in media (ma non è un dato oggettivo, ovvio) si comincia a chiedere preventivi 6 mesi/1 anno prima. E poi, in genere, dopo il preventivo ci sarà il menu di prova o una degustazione. E poi ancora incontri per cambiare il menu, scegliere l'allestimento incluso, telefonate e mail. E' abbastanza ovvio che, tutto ciò, rappresenta tempo ed il tempo, si sa, è denaro. Il tempo che vi viene dedicato è prezioso. E va, giustamente, ripagato.


ANCHE GLI OSPITI CONTANO

Dover gestire le eccezioni, le intolleranze e le allergie e richieste dell'ultimo minuto su un progetto di lavoro già pianificato e studiato da tempo, non è cosa da poco. Un conto è gestire uno o più tavoli con esigenze e necessità in genere equilibrate, un conto è farlo con più tavolate e farlo contemporaneamente. Organizzarsi per tempo