top of page
  • Immagine del redattoreFederica Tamborini

Perché costa tanto il ristorante per il matrimonio?

SAPETE PERCHE' IL RISTORANTE PER IL MATRIMONIO COSTA TANTO?


Lo sappiamo tutti, è innegabile: organizzare un matrimonio costa. Non sono qui per raccontarvi balle, non è nel mio interesse. Un matrimonio tradizionale, cosiddetto "all'italiana", con almeno un centinaio di invitati al ricevimento costa. Non ci sono storie.


Quante volte vi siete chiesti perché, se uscite una sera a cena con amici e magari siete anche tanti, spendete in media 30/35 euro a testa (o perlomeno, qui in Romagna) e se, invece, chiedete lo stesso menu, per lo stesso numero di persone e comunicate che la prenotazione è per un matrimonio vi viene chiesto almeno il doppio, a volte il triplo.


Questa considerazione è quella che più frequentemente mi viene sottoposta da quando ho iniziato questo lavoro. Ed ogni volta la risposta è sempre piuttosto lunga e articolata. Provo allora a fare un po' di chiarezza.


Le motivazioni di queste importanti differenze di prezzo sono tante, indubbiamente. La maggior parte di queste stanno sicuramente sull'attenzione particolare a cui viene, fortunatamente, sottoposto il ricevimento del matrimonio. Vediamole però nel dettaglio (p.s. anche se il costo del ristorante è, indubbiamente, il più "importante", ci sono tutta una serie di costi da valutare prima di iniziare il meraviglioso viaggio dei "preparativi per il matrimonio"... quindi, se non hai idea da dove iniziare, dà un'occhiata al mio post di qualche settimana fa, il Budget per il matrimonio).


I MOTIVI PER CUI CENA O PRANZO DI MATRIMONIO COSTANO TANTO:

ristorante cameriera che prepara i tavoli

IL TEMPO A VOI DEDICATO

Quanto tempo avete impiegato per prenotare il tavolo per voi ed i vostri amici, magari in occasione della festa di compleanno del vostro miglior amico? 1 settimana? 1 mese? E non credo abbiate fatto il giro delle sette chiese per scegliere quello giusto, o sbaglio? Bene.

Per il matrimonio, in media (ma non è un dato oggettivo, ovvio) si comincia a chiedere preventivi 6 mesi/1 anno prima. E poi, in genere, dopo il preventivo ci sarà il menu di prova o una degustazione. E poi ancora incontri per cambiare il menu, scegliere l'allestimento incluso, telefonate e mail. E' abbastanza ovvio che, tutto ciò, rappresenta tempo ed il tempo, si sa, è denaro. Il tempo che vi viene dedicato è prezioso. E va, giustamente, ripagato.


ANCHE GLI OSPITI CONTANO

Dover gestire le eccezioni, le intolleranze e le allergie e richieste dell'ultimo minuto su un progetto di lavoro già pianificato e studiato da tempo, non è cosa da poco. Un conto è gestire uno o più tavoli con esigenze e necessità in genere equilibrate, un conto è farlo con più tavolate e farlo contemporaneamente. Organizzarsi per tempo darà modo al ristorante di soddisfare ogni singola esigenza degli ospiti che, in quel momento, rappresentano dei papabili futuri clienti. Lo sappiamo bene come funziona oggi giorno: al più piccolo passo falso parte la recensione negativa e questo è anche quello che vogliono evitare i gestori dei locali.


SERVIZIO SU MISURA

Tutti noi abbiamo un ristorante preferito, un luogo dove andare per le occasioni speciali o per l'uscita settimanale con gli amici. E' il nostro posto del cuore, dove troviamo sempre la stessa atmosfera, gli stessi camerieri, lo stesso menu. Classico, vero? Pensateci bene ora: il ristorante seguirebbe, secondo voi, la stessa routine, gli stessi ritmi che già conoscete? Non pensate che lo stesso personale avrà orari e turnazioni diverse, dovrà seguire altre regole del servizio, ci sarà un menu diverso nonché fornitori sconosciuti con cui coordinarsi?L'attenzione rivolta agli ospiti sarà inevitabilmente diversa dalla solita perché le aspettative, del cliente committente, saranno diverse. Gli imprevisti sono sempre dietro l'angolo quindi la concentrazione sarà ai massimi livelli.

tavolo di legno di un ristorante con centrotavola di verde per lungo e piatti bianchi con candele e miele come segnaposto

L'ATTENZIONE ALLA COPPIA

Come detto prima, iniziando la progettazione del matrimonio con largo anticipo, le occasioni in cui incontrerete il gestore del ristorante saranno sicuramente diverse: dal primo incontro conoscitivo al sopralluogo con le rispettive famiglie (eh già, funziona ancora così talvolta!) e poi il pranzo di prova, il meeting con gli altri allestitori fino al nuovo sopralluogo per definire gli ultimi dettagli... Insomma, le attenzioni dedicate alla coppia saranno sicuramente di più rispetto ad una cena tête-à-tête, non trovate?


TIMING PERFETTO

Lo sapete, vero, che il costo più alto per un'azienda è quello del personale? Molto spesso, per i ricevimenti nuziali viene preso del personale in più perché il rapporto fra numero di ospiti da servire e camerieri è più alto (in fin dei conti, parliamo sempre di volere un servizio impeccabile, o no?). E concordate con me che tutti e 100 gli ospiti dovranno essere serviti contemporaneamente, vero?


Lo so che esistono gestori di ristoranti che ci marciano su, che se ne approfittano. Ma quello che sto cercando di spiegarvi è di valutare bene chi avete di fronte. Dovete cercare di capire se a quel prezzo viene fornito un servizio di qualità e adeguato alle vostre richieste, alle vostre esigenze. Tutto qui.



Se hai bisogno di confrontarti con me, se vuoi saperne di più di come lavoro e di cosa posso fare per te, cosa aspetti?

EnJoy!


Federica

La tua Planner in Romagna e Marche



111 visualizzazioni

Post correlati

Mostra tutti
federica tamborini wedding planner_edite

MATRIMONIO A SANTORINI

Vuoi sposarti a Santorini?

Vuoi una cerimonia simbolica o civile su una terrazza con vista mozzafiato o in spiaggia? Vuoi un matrimonio lontano da tutti, con pochi amici intimi e la tua famiglia?

Allora, un matrimonio a Santorini è quello che fa per TE!

MICRO WEDDING 

Vuoi un matrimonio in una location esclusiva ed evitare troppi ospiti?

Ti piacciono le cerimonie riservate e con pochi intimi?

Allora Micro Wedding è la soluzione che fa per te!

Post in evidenza

bottom of page