• Federica Tamborini

Sposarsi a Santorini: matrimonio per pochi intimi

MATRIMONIO A SANTORINI


La scorsa settimana mi è arrivata una richiesta per organizzare un matrimonio a Santorini: cerimonia simbolica, terrazza sul mare, una decina o poco più di ospiti, cena placèe con vista sulla Caldera... candele, luci, musica folkloristica, menu rigorosamente greco e tanta, tanta atmosfera... Sposarsi a Santorini è indubbiamente un sogno...


La coppia avrebbe poi abbinato il viaggio di nozze proprio sull'isola... che meraviglia!


Ho cominciato a sognare anche io... adoro la Grecia tanto che da piccola pensavo mi sarei sposata con un greco! Creta, Zante, Cefalonia, Mykonos, Corfù... queste sono state alcune isole mete dei miei viaggi... E l'idea di organizzare un matrimonio nell'isola di Santorini, che mi manca, ha stuzzicato la mia fantasia... Eh già... sposarsi a Santorini è un vero incanto, una poesia per gli occhi ed il cuore!

matrimonio a santorini sposi che si baciano al tramonto sotto arco di fiori

COSA C'è DA SAPERE PRIMA DI PARTIRE PER LA GRECIA

Attenzione però: in questo periodo così incerto e delicato, prima di partire in quinta, è necessario informarsi per bene prima di fare qualsiasi passo falso e, prima di tutto, rispettare tutte le regole.


COVID19: LE NORMATIVE CHE REGOLANO L'INGRESSO IN GRECIA PER L'ESTATE 2021:

Il Governo Greco ha stabilito che, per l'estate 2021, il Paese sarà aperto a tutti i visitatori in possesso di un test molecolare Covid-19 negativo o di un certificato di vaccinazione all'ingresso nel Paese, (vaccino deve essere stato effettuato da almeno 14 giorni).

Come per il 2020, anche per il 2021 dovrà essere compilato il modulo Passenger Locator Form (PLF) almeno 24 ore prima di entrare nel Paese (si può fare anche sull'app Visit Greece). Qui il modulo da compilare: https://travel.gov.gr/ verrà poi rilasciato il QR code che verrà richiesto all'ingresso in Grecia.

E, nuovamente, anche quest'anno potranno essere effettuati dei controlli a campione agli ingressi nel Paese (si verrà sottoposti ad un test rapido antigienico Covid).


Per maggiori informazioni visitate il sito dell'Ambasciata della Grecia in Italia.


I DOCUMENTI NECESSARI PER SPOSARSI IN GRECIA (CERIMONIA CIVILE)

Di seguito, l'elenco delle "scartoffie" da procurarsi per il matrimonio civile in Grecia (da procurarsi 3 mesi prima del matrimonio e da richiedere al proprio Comune di residenza):

  1. Certificati di nascita di entrambi gli sposi (ciascuno comprensivo dei nomi e cognomi dei genitori) emessi su modello internazionale e con traduzione ufficiale (vale a dire tradotti in greco da un traduttore legale e certificati dall’Ambasciata Greca)

  2. Certificato di capacità matrimoniale (tale certificato è esente da legalizzazione e traduzione)

  3. Certificato di Stato Civile

  4. Fotocopia del passaporto o della carta di identità (per questi documenti non è necessaria la traduzione in lingua greca).

  5. Eventuale certificato di morte in caso di ex coniuge defunto (con traduzione ufficiale in lingua greca)

  6. Eventuale sentenza di divorzio per chi è divorziato (con traduzione ufficiale in lingua greca)