• Federica Tamborini

Matrimonio in caso di pioggia: 6 soluzioni geniali

Come non farsi trovare impreparati da maltempo e pioggia


Sarà che in questi giorni qui in Romagna il tempo è davvero brutto. Freddo ed pioggia in continuazione, tutti i giorni. Anche ora mentre vi scrivo. E questa pioggia che sembra interminabile mi ha però ispirato (!!) ed ho pensato quindi di aiutare a tirar su il morale a tutti quegli sposi che, spesso con largo anticipo, pianificano il proprio giorno perfetto in un periodo, aprile-settembre, che dovrebbe essere tra i più belli, luminosi e caldi dell'anno ed invece, malauguratamente, dovranno fare i conti con Mr. Meteo. Così imprevedibile da non poter prevedere nulla se non a pochi giorni dal matrimonio. Quindi, per un matrimonio in caso di pioggia servono almeno 6 soluzioni geniali!

Ricordate sempre che non tutto è perduto! Ed il detto "sposa bagnata, sposa fortunata!" avrà pure un fondo di verità, no? E se spostare il giorno delle nozze ad altra data non è possibile, sarà pur possibile giocare d'anticipo ed organizzarsi per tempo, giusto?

Di seguito alcune dritte, 6 soluzioni davvero geniali, per affrontare con un sorriso (sì, avete letto bene, un sorriso!!) uno dei giorni più belli della propria vita anche in caso di pioggia:

Location

Verificate che il ristorante, la Villa, il Castello, il giardino o qualsiasi sia il posto in cui festeggerete il matrimonio abbia la necessaria capienza di spazi interni per ospitare tutti i vostri invitati. Quindi, per ciascun momento (buffet, pranzo/cena, taglio della torta, etc) prevedete sempre un piano B. Se non esistono tali spazi interni allora valutate l'opportunità di noleggiare una tensostruttura con pavimento in legno e con aperture e chiusure laterali. Può essere dispendioso, è vero, ma non credo abbiate scelta.

Anche in caso di cerimonia all'aperto verificate, con il gestore della location e/o il fiorista, la possibilità di poter spostare con agilità tutte le decorazioni (penso agli archi di fiori, alle composizioni, alle sedie sul prato, ai tappeti e ai suppellettili vari).

Strascico e velo

Oltre a farvi aiutare da damigelle, amiche, zie e nonne (!) - ovviamente, assoldate per tempo - a tenerli su quando siete all'aperto onde evitare che diventino stracci sporchi. Inoltre, in particolare per lo strascico, potreste richiedere all'atelier dove avete acquistato l'abito di fornirvi un gancio per poterlo portare al polso.

Scarpe

Piuttosto che sporcare e rovinare irrimediabilmente quelle splendide Loubotin che avete acquistato dopo un'accurata selezione, potreste indossare dei divertentissimi wedding boots vale a dire, stivali di gomma. Detto così può sembrare brutto o alquanto fuori luogo, invece vi assicuro che farete un figurone! Oramai ne esistono di tutti i colori e di tutti i tipi, compresi, appunto, quelli in stile matrimonio dai colori delicati e neutri.

Trucco

Waterproof. Categoricamente. Perfetto sia per lacrime di g