• Federica Tamborini

Organizzare il matrimonio in gravidanza: 5 consigli per la sposa incinta

Come affrontare positivamente il matrimonio quando si è incinta

Organizzare il matrimonio in gravidanza è indubbiamente un grosso impegno sia in termini psicologici che fisici. E' una sfida, una vera e propria gara con il tempo. Il calendario sarà il vostro compagno di viaggio almeno per i prossimi 9 mesi e non passerà giorno in cui non dovrete fare i conti con scadenze, incontri, analisi e verifiche.


Non voglio essere catastrofica, sia ben chiaro. Io sono semplicemente realista. So cosa vuol dire organizzare un matrimonio. So cosa vuol dire essere incinta. Organizzare un matrimonio quando si è incinta vuol dire dover far fronte ad una doppie dose di emozioni, di stress e di stanchezza.


E' bellissimo, una nuova vita che cresce dentro di voi, il frutto del vostro amore che cresce dentro di te. Sarà una festa, una gioia indescrivibile e la tua vita cambierà, la vostra vita. E, fortunatamente, rispetto ad un tempo, andare all'altare (o in Comune) con il pancione non è più motivo di scandalo o vergogna.


Ci sono diversi aspetti da dover considerare quando si sta organizzando il matrimonio e si è incinta. 5 sono in particolare gli argomenti che vorrei affrontare con il post di oggi. 5 aspetti da non sottovalutare affinché la sposa possa organizzare il matrimonio in gravidanza in tutta serenità. Vediamoli insieme.


5 consigli per la sposa incinta

  1. La data del matrimonio

  2. La scelta dell'abito

  3. Scarpe e accessori

  4. La location del matrimonio

  5. Il viaggio di nozze

sposa incinta con dietro il marito
Meraviglioso scatto di Lana Sushko (Clarity Sweden)