• Federica Tamborini

Wedding Planner: tutto quello che devi sapere - Parte 1

WEDDING PLANNER: CHI È? COSA FA? SERVE DAVVERO?


PARTE 1


Con il post di oggi mi tolgo un sassolino dalla scarpa che avevo già da tempo. Credo infatti sia venuto il momento di mettere i puntini sulle i e fare un po' di chiarezza sull'argomento Wedding Planner. Sia nei confronti dei fornitori che dei futuri sposi.


Leggo in giro di tutto e di più ed incontro fornitori e futuri sposi che, ahimè, ancora non hanno chiaro quale sia l'utilità del mio ruolo in un evento come il matrimonio.


Oggi, quindi, vi spiego il mio punto di vista (che poi, tanto soggettivo non è).


Premessa: non è obbligatorio ingaggiare un Wedding Planner.


Sia chiaro, ok? Non è perché questa è la mia professione e quindi tiro l'acqua al mio mulino a prescindere. No no. L'ho sempre detto. Ci sono matrimoni e matrimoni. Ogni coppia è diversa, ogni evento è diverso (se sei una collega e stai leggendo strabuzzando gli occhi, sta serena, respira e leggi con attenzione).

Non tutti sono disposti a pagare qualcuno che si occupi a a 360° e per circa un anno intero (a volte più, altre meno) del loro giorno più importante come coppia.

Non tutti hanno voglia di pagare qualcuno per avere la "pappa pronta" ed evitare beghe, imprevisti e stress. Non tutti anelano alla certezza della perfezione, ok?


Per spiegarvi il mio punto di vista, innanzitutto, partiamo dalle basi (sempre meglio avere ben chiaro di cosa si sta parlando, giusto?).


LA WEDDING PLANNER, CHI È?

Prima di rispondere a questa domanda, ve ne faccio una io, semplice semplice, lo giuro.

Lo sapete, vero, che Wedding vuol dire "matrimonio" e Planner "organizzatore"? (la domanda vi potrà sembra sciocca, lo so... ma, fidatevi... è necessario chiarire bene questo concetto. Ecco, sostanzialmente, quando appellate qualcuno come "la Wedding" non ci fate una bella figura...)


Per molte di voi, scommetto, la risposta non sarà una novità, ma meglio essere chiari: il Wedding Planner è un professionista a cui viene dato l'incarico e la responsabilità di pianificare e coordinare ogni aspetto del matrimonio (sia cerimonia che ricevimento) e di assistere i futuri sposi nelle scelte più giuste e coerenti rispetto alle loro esigenze ed al budget messo a disposizione per l'evento.